Saggese: Opportuno stralciare stepchild

“L’intervista ad Avvenire di Cesare Mirabelli, presidente emerito della Consulta, offre diversi spunti di riflessione sulle unioni civili. Il disegno di legge, così com’è, rischia di essere un garbuglio giuridico. Noi vogliamo riconoscere pienamente le unioni affettive tra persone dello stesso sesso ma bisogna evitare qualsiasi eventuale equiparazione al matrimonio. Soprattutto sarebbe l’ideale stralciare la parte che riguarda la stepchild adoption per concentrarsi al meglio su quella che riguarda i diritti delle coppie omosessuali. Non vogliamo rallentare o fermare un ddl importante per l’Italia, vogliamo solo scrivere un testo corretto giuridicamente proprio per tutelare chi aspetta questa legge da tanto tempo”. Lo scrive in una nota la senatrice del Pd Angelica Saggese.

4 Comments:

  1. non facendo passare la stepchild adoption non si toglie il diritto alle coppie omosessuali di avere figli, si toglie ai minori il diritto ad avere un legame giuridico con le persone che lo hanno cresciuto, amato e che si sono presi cura di lui.

  2. Mi addolora trovare il mio partito, ancora una volta, arroccato su posizioni chiuse e retrograde, in netto contrasto con quella che è la sinistra democratica del mondo occidentale.

  3. Condivido pienamente il pensiero della senatrice Saggese.

    Mi rattrista leggere che persone che si definiscono “democratici occidentali” intendono la diversità di pensiero come “posizioni chiuse e retrograde”, specie su tematiche del genere.

    , in netto contrasto con quella che è la sinistra democratica del mondo occidentale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *